Ultima modifica: 31 Marzo 2015

Intercultura

 

index

La funzione strumentale Intercultura:

 Cit. POF pag.10

  • favorisce gli alunni stranieri rispetto un’adeguata conoscenza della lingua e della cultura italiana;
  • facilita le famiglie straniere in occasione di contatti scuola-famiglia;
  • offre agli studenti italiani le conoscenze delle culture europee grazie anche ad interventi di specialisti madrelingua;
  • incoraggia i docenti ad una sensibilità rispetto aperture europee e cosmopolite;
  • si occupa, con il dirigente scolastico, di assegnare la classe appropriata agli alunni neo arrivati in Italia;
  • partecipa al GLI.

Azioni previste:

  • raccoglie e analizza i dati relativi agli alunni stranieri;
  • pianifica gli interventi del mediatore culturale;
  • facilita i contatti scuola/ famiglia;
  • supporta la didattica dei docenti;
  • verifica le risorse disponibili a livello d’Istituto;
  • attiva percorsi di alfabetizzazione strumentale e disciplinare;
  • predispone i Piani Didattici Personalizzati se necessario;
  • si raccorda con il Servizio Intercultura Valseriana;
  • si raccorda con il CTI;
  • cura le relazioni con le reti territoriali;
  • opera affinché l’appartenenza (nazionale, linguistica, religiosa, …) non diventi motivo di svantaggio entro il percorso apprenditivo;
  • promuove l’inclusione di tutti coloro che partecipano alla comunità scolastica valorizzando le differenze come risorse, entro un sistema di relazioni accoglienti.

Per comunicazioni, contattare la Funzione Strumentale:

Manuela Marchionni – intercultura@icalzanolombardo.it