Ultima modifica: 9 Ottobre 2018

DSA (Disturbi Specifici Apprendimento)

DSA ( Disturbi Specifici dell’Apprendimento): con questo termine ci si riferisce ai soli disturbi delle abilità scolastiche ed in particolare a: DISLESSIA, DISORTOGRAFIA, DISGRAFIA E DISCALCULIA. La principale caratteristica di questa categoria è la sua specificità, ovvero il disturbo interessa uno specifico dominio di abilità (lettura, scrittura, calcolo) lasciando intatto il funzionamento intellettivo generale. Ciò significa che per avere una diagnosi di dislessia, il bambino NON deve presentare: deficit di intelligenza, problemi ambientali o psicologici, deficit sensoriali o neurologici.

 

Qui si trovano i modelli che si possono compilare per la gestione del protocollo DSA:

CI-019-2018_10_09 Promemoria compilazione PDP alunni DSA-BES

NORMATIVA

Legge 8 ottobre 2010 n°170 norme per dsa

D.M 12 luglio 2011 linee guida per dsa

4-miur11-linee-guida-orientamento-permanente

ESEMPI PER LA COMPILAZIONE DEL PROTOCOLLO

grigliaosservativaprimaria_dsa

grigliaosservativasecondaria_dsa

identificazione-degli-alunni-dsa-competenza-osservativa-dei-docenti

losguardodeglialtri_-la-voce-degli-studenti-con-dsa

questionario_finalizzato_alla_stesura_del_pdp